Forte Larino Werk Larino

Forte Larino è la principale di una terna di fortificazioni erette tra il 1860 e il 1862 a difesa della valle del Chiese da un eventuale attacco italiano. 

[ Soprintendenza per ibeni culturali]

Forte Larino è la principale di una terna di fortificazioni erette tra il 1860 e il 1862 a difesa della valle del Chiese da un eventuale attacco italiano. 
In questa prima fase lo sbarramento di Lardaro era composto da forte Larino, Reveglér e Danzolino. Sebbene posti a circa una ventina di chilometri dal confine con il Regno d’Italia, i tre forti godevano di una posizione dominante.

fonte www.trentinograndeguerra.it

apertura

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica

Note sull'accessibilità del sito

 

Forte raggiungibile in automobile. Ampio parcheggio pianeggiante appena sotto il Forte. Strada di accesso con pendenza del 15%. Cancello d’ingresso largo 110 cm. Zona antistante il Forte, pianeggiante, in calce stabilizzata. Cortile interno alla fortificazione in ghiaia grossa. Il portone d’ingresso è preceduto da un dislivello nel terreno di 3 cm, ed è sempre aperto durante le manifestazioni. Le Sale, tutte al piano terra, pavimentate in cotto naturale, sono accessibili ad eccezione delle ultime due,  a causa della presenza di 2 gradini, rispettivamente di 23 cm e 16 cm. Il forte è circondato da un camminamento e da altre strutture delle quali si stanno ultimando le ristrutturazioni, tutte raggiungibili mediante i percorsi a pavimentazioni e pendenze varie qui di seguito indicate: 11%, 19%, e del 24% per 4 metri e mezzo circa); il camminamento che circonda il Forte è pianeggiante, con fondo in ghiaia grossa e irregolare e un breve tratto ripido (pendenza ˃20%). Gli ingressi alla Casermetta sono due: dall’alto con sentiero largo e regolare dal basso con l'ascensore indicato, (non dotato di tastiere Braille e attualmente ancora da collaudare); entrambi hanno spazi antistanti pianeggianti, pavimentati in pietra irregolare; gli interni sono pavimentati in cotto naturale e legno. I servizi igienici indicati si trovano al piano terra della Casermetta (ingresso dal basso); all’interno il wc ha maniglioni di sostegno su entrambi i lati.

Rilevazioni eseguite dal personale della Cooperativa HandiCREA